DOVE MANGIARE A VASTO: PRODOTTI TIPICI DAL MARE ALLA MONTAGNA
Brodetto di pesce alla vastese ©Terre dei Trabocchi

DOVE MANGIARE A VASTO: PRODOTTI TIPICI DAL MARE ALLA MONTAGNA

Antenisca Sapio, Vastese DOC, ci consiglia dove mangiare a Vasto, un percorso gastronomico della città.

Gustare i piatti tradizioni, di carne e di pesce, è una parte immancabile della vostra gita a Vasto. Ecco una breve lista di posti in cui vi consiglio di andare per provare i sapori della città a pranzo e a cena.

Luoghi Panoramici

Dove mangiare a Vasto con vista? Se vi piacciono i posti “alla mano” non potete non andare al “Sunrise agri food” prima di tutto perché si trova lungo la Loggia Amblingh, quindi la vista panoramica è assicurata, e poi perché il menù spazia dai piatti a base di pesce a quelli dell’entroterra. Qui potete assaporare la ventricina, il salame tipico del medio-alto vastese, e i dolci tipici dei paesi che circondano la città.
Sempre in tema “panorami da sogno”, su via Adriatica potete fare una sosta al “Bau bar”, un posto giovanile, adatto a qualsiasi ora, che sia per rinfrescarsi con una bevanda oppure per un aperitivo o una cena a base di arrosticini e altri piatti di carne.

Pesce Venusia
©Venusia

Ristoranti in centro

Il centro storico pullula di piccoli ristoranti tutti molto attraenti. Un posto particolare dove poter cenare circondati da vini e prodotti saporiti è “La Drogheria Buonconsiglio” (via Buon Consiglio, 5). La scelta di vini è molto ampia, così come per i digestivi tra i quali non mancano i classici abruzzesi genziana e ratafia.
Per assaggiare le famose “pallotte cac e ov” e altri piatti tradizionali potete fare tappa a “La votta piène” (via Barbarotta, 12), un’osteria nel cuore del centro storico.
Se volete mangiare pesce e nello specifico assaporare il piatto tipico di Vasto, il brodetto di pesce alla vastese, vi consiglio un ristorante dall’aria medievale, “Lo scudo” (corso G. Garibaldi, 39), e uno che è in realtà un castello, il “Castello Aragona” (via S. Michele, 105), che gode di una superba terrazza vista mare.

Pesce sul mare

Non c’è niente di meglio che mangiare il pesce con i piedi quasi in acqua. A Vasto è possibile.
Al ristorante “Zi’ Nicola” (Ss. 16 Nord, 30) gusterete dell’ottimo pesce quasi sugli scogli.
Un’esperienza da provare in Abruzzo è mangiare su un trabocco: il “Trabocco Cungarelle” (Ss. 16) è l’unico, a Vasto, adibito a ristorante. Mangiare circondati dal mare, all’interno di una struttura antica, non capita certamente tutti i giorni.
Se invece siete nella zona di Punta Penna, vicino al porto potete fermarvi da “Ferri” e mangiare davanti ad una vetrata che dona sul porto e sulla spiaggia.

Arrosticini, che bontà

Arrosticini on the Road ©Giorgio Raffaelli
Arrosticini on the Road ©Giorgio Raffaelli

Non solo pesce ma anche carne. E quando dico carne, in Abruzzo, quasi sempre si tratta di arrosticini.
Era ora braceria” (circonvallazione Histoniense 202) è il posto perfetto per assaporare non solo arrosticini ma anche diversi tagli di carne, salumi e formaggi locali, il tutto ovviamente di ottima qualità.

Antenisca ha scritto anche una guida per una Gita a Vasto, e d un articolo sulla rievocazione storica della cerimonia del Toson d’Oro.

Antenisca Sapio
Torino, Marzo 2019
Editing: Francesca e Venusia
Photo  ©autori vari specificati

Antenisca

Antenisca Sapio

Vastese DOC, ho sempre il mare davanti agli occhi anche se ho lasciato l’Abruzzo nel 2013. Da due anni vivo tra la Francia e Torino, dove la mia frase ricorrente è “Torino è bellissima…purtroppo però manca il mare!”. Insegno italiano agli stranieri e amo il mio lavoro anche perché prevede la diffusione della cultura del mio Paese e quindi posso sbandierare la mia abruzzesità come voglio! Adoro la cucina e cerco di mettere in pratica tutti gli insegnamenti di nonna per far felici le persone.
Proverbio: Aépre l'uòcchje e spanne ca ni je callàre ca z’arcàgne (apri gli occhi e guarda bene, perché non è come la pentola di rame che si cambia)
Piatto: brodetto di pesce alla vastese (adoro inzupparci il pane!)
Luogo: Spiaggia di Punta Aderci, le sue pietre, la sua acqua.

Chiudi il menu